annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

pec - firma digitale

carpassa

carpassa

Apprendista

pec - firma digitale

Sarebbe anche l'ora di iniziare ad usare una firma digitale o una pec per trasmettere nuovi contratti ed attivazione varie, anche perchè per ben due volete ho spedito documenti cartacei e sicuramente mai arrivati, visto che aspetto ancora l'ttivazione dei servizi richiesti..

11 Commenti
Vector

Vector

Specialista

l'idea è ottima, alcuni istituti la offrono gratuitamente in fase di apertura conto...........essendo il c/c Ing a costo zero sarebbe un'altra ciliegina sulla tortaSmiley Strizza l'occhio

Gek-Arancio

Gek-Arancio

Esperto

Sarebbe anche ora, considerato che Ing Direct si è fatta notare e si è caratterizzata sul mercato italiano per avere clienti che operano completamente in forma telematica e in modo autonomo. Ing si è fatta notare per questa cosa, ma poi non si è più evoluta e intanto le altre banche hanno fatto passi da gigante!

hallogram

hallogram

Esperto

Mi trovate completamente d'accordo. E' qualcosa che altre Banche e diverse Compagnie di assicurazione fanno da tempo.

Idea113

Idea113

Apprendista

Sarebbe anche ora che in italia si dessero una svegliata le banche come anche tutte le altre aziende. Siamo quasi nel 2017 e ancora bisogna pagare per spedire della carta!

Gabriele

Gabriele

Guru

Carissimi tutti,

indubbiamente l'evoluzione della corrispondenza negli ultimi 20 anni ha subito un'indubbia velocizzazione con l'introduzione della PEC, ma, di contro al pieno valore legale si incontrano ancora ostracismi, sia istituzionali (scrivo al comune via PEC e mi rispondono via PEO..) che di talune Imprese (tipo la Zucca...)

 

Personalmente ne ho due di PEC, una (pacchetto base, € 5 + iva annui) privata ed una imposta più che offerta dalla mia Amministrazione per dematerializzare le pratiche personali ma che si può utilizzare (mai fatto) anche per altri fini.

Considerati i prezzi popolari ed il fatto che a chi si chiede di offrircela, la PEC non va molto di moda... penso (MA è un parere personalissimo) che ci si potrebbe attivare autonomamente e sperare che ING impieghi quelle risorse, magari, per migliorare il proprio sistema informatico, troppo spesso molto ballerino...

RobertoP

RobertoP

Apprendista

Ho appena finito di parlare con un operatore... per trasferire le azioni da una banca a ING DIRECT devo SPEDIRE una lettera cartacea.
HO provato ad inviare una PEC da un mio account PEC personale, ma mi hanno detto che non eseguiranno l'ordine.

 

È incredibile come ancora oggi ING DIRECT sia così refrattaria all'uso della email certificata (non dico la normale)!

Sono cose che fanno girare le scatole.

 

Soprattutto perché nessuno di ING DIRECT ti risponde a tono (sono sempre evasivi).

 

Lo slogan che ING DIRECT parla la mia lingua qui fallisce miseramente.

 

Roberto

Gabriele

Gabriele

Guru

Eh, @RobertoP, e con l'appellativo "Direct" allora come la mettiamo???

 

Come ho già scritto in precedenza, mi sembra infatti "simpatico" (eufemismo) sperare che ING fornisca PEC ai Clienti quando fa molto volentieri a meno del suo utilizzo...

Con buona pace degli slogan e della nomenclatura che utilizza.

RobertoP

RobertoP

Apprendista

Che ING DIRECT debba fornire la PEC non è lecito chiederlo: è una banca, non un fornitore di servizio email certificato.

 

MA che NON accetti una PEC è assurdo.

 

Io uso regolarmente la PEC per scrivere al Comune, alla Regione, all'Agenzia dell'Entrate... e non posso scrivere alla mia banca.

 

Vuol dire che ING DIRECT è meno efficiente nella comunicazione dei suddetti uffici statali?

 

Assurdo.

 

Roberto

 

Gabriele

Gabriele

Guru

@RobertoP

 

<<Vuol dire che ING DIRECT è meno efficiente nella comunicazione dei suddetti uffici statali?>>

 

è la stessa considerazione che ho dovuto fare io....

 

hallogram

hallogram

Esperto

Penso che Ing Direct debba rivedere il concetto di comunicazione con i suoi Clienti ed adeguarlo. Una email certificata equivale ad una raccomandata con ricevuta di ritorno. Purtroppo negli anni questo concetto di comunicazione avanzata non è stato seguito da una Banca che dovrebbe essere un passo più avanti di quelle tradizionali che tradizionali lo sono sempre meno. Troppe volte Ing Direct si affida al cartaceo ed al sistema postale. Io personalmente in questo momento non so neanche quanto costa l'affrancatura di una lettera perché sono anni che non ne spedisco una così come sono anni che non utilizzo un assegno.  :-))