annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Domande e risposte su Conto Corrente Arancio e principali operazioni bancarie.

Discussioni su carte di credito, carte prepagate e carte di debito.

Discussioni su Mutuo Arancio, Prestito Arancio e altre forme di finanziamento.

Spazio dedicato a Conto Arancio, Investimenti Arancio, Assicurazione Vita e mercati finanziari.

Informazioni su Community Arancio, sito, app, servizio clienti telefonico e filiali.

Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF)

Gabriele

Gabriele

Guru

Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF)

Per chi non l'avesse letto dalla propria area riservata....

 

Il 3 giugno è stato istituito presso la Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) l’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) (delibera n. 19602 del 4 maggio 2016, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 116 del 19 maggio 2016 – che ha adottato anche il regolamento dell’Arbitro).

È un nuovo sistema di risoluzione extragiudiziale delle controversie fra Banche e clienti, caratterizzato dall’adesione obbligatoria degli intermediari e dalla natura decisoria della procedura, in analogia all’Arbitro bancario finanziario (ABF) presso la Banca d’Italia. L’obiettivo è quello di fornire un efficace strumento di tutela diretta degli interessi degli investitori.

L’accesso all’Arbitro è del tutto gratuito per l’investitore e sono previsti ridotti termini per giungere a una decisione (90 giorni dal completamento del fascicolo).

Potranno essere sottoposte all’Arbitro le controversie (fino ad un importo richiesto di 500.000 euro) relative alla violazione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza cui sono tenuti gli intermediari nei loro rapporti con gli investitori nella prestazione dei servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio; potranno essere presentate anche controversie che riguardano i gestori dei portali di equity crowdfunding.

Con delibera n. 19783, la Consob ha stabilito al 9 gennaio 2017 la data di avvio dell’operatività dell’ACF.

Con l’istituzione di questo nuovo organismo è stata sostituita la Camera di Conciliazione e Arbitrato presso la CONSOB, la quale resterà comunque in carica per l’amministrazione delle procedure pendenti innanzi alla stessa, fino alla loro conclusione.

Anche l’Ombudsman – Giurì Bancario, a partire dalla stessa data del 9 gennaio 2017, non accetterà più ricorsi ma si limiterà a gestire i ricorsi ricevuti fino all’8 gennaio 2017. Una volta conclusa la suddetta attività di gestione a stralcio, l’Ombudsman–Giurì Bancario cesserà anch’esso la propria attività.

Puoi trovare maggiori informazioni sul seguente sito: www.acf.consob.it

Alla luce di tali novità, dunque, la procedura della Banca in materia di reclami sarà al seguente:

Il Cliente potrà presentare un Reclamo alla Banca, a mezzo posta ordinaria o posta elettronica ovvero posta elettronica certificata (PEC). Il Reclamo dovrà essere inviato rispettivamente alla sede legale della Banca in viale Fulvio Testi 250, 20126 Milano, ovvero all’indirizzo di posta elettronica o PEC indicato nella documentazione informativa a disposizione del Cliente anche sul sito della Banca.

La Banca risponderà al Reclamo del Cliente entro 30 giorni dalla data di ricevimento dello stesso, se relativo ad operazioni e servizi bancari e finanziari o entro 60 giorni, se riguardante servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio. Qualora il Reclamo ricevuto sia ritenuto fondato dalla Banca, quest’ultima lo comunicherà al Cliente, entro i tempi sopra indicati, precisando le tempistiche entro le quali provvederà alla risoluzione della criticità segnalata. Nel caso in cui, invece, la Banca ritenesse il Reclamo infondato, dovrà indicarne le ragioni. Il Cliente, in assenza di risposta da parte della Banca entro i termini sopra indicati, o qualora non dovesse ritenersi soddisfatto della risposta ricevuta dalla Banca, prima di ricorrere all’Autorità Giudiziaria competente, dovrà rivolgersi:

a)  in caso di controversie inerenti a operazioni e servizi bancari e finanziari:

all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per avere ulteriori informazioni circa l’ABF si può consultare il sito internet www.arbitrobancariofinanziario.it, rivolgersi presso le Filiali della Banca d’Italia o della Banca; al Conciliatore Bancario Finanziario per richiedere il servizio di mediazione. Per ulteriori informa...www.conciliatorebancario.it; ad altro organismo specializzato, iscritto nell’apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia. L’elenco degli organismi di mediazione è disponibile sul sito www.giustizia.it.

b)  in caso di controversie inerenti a servizi e attività di investimento e gestione collettiva del risparmio:

all’Arbitro per le Controversie Finanziarie presso la Consob (ACF), sistema di risoluzione stragiudiziale per controversie relative alla violazione, da parte della Banca, degli obblighi di informazione, correttezza e trasparenza previsti nei rapporti contrattuali con gli investitori. Il diritto di ricorrere all’Arbitro per le Controversie Finanziarie non può formare oggetto di rinuncia da parte dell’investitore ed è sempre esercitabile, anche in presenza di clausole di devoluzione delle controversie ad altri organismi di risoluzione extragiudiziale contenute nei contratti. Per sapere come rivolgersi all’Arbitro per le Controversie Finanziarie consultare le informazioni disponibili sul sito internet www.acf.consob.it; al Conciliatore Bancario Finanziario, per richiedere il servizio di mediazione. Per ulteriori informazioni circa il Conciliatore Bancario Finanziario consultare il sito internet www.conciliatorebancario.it; ad altro Organismo di mediazione iscritto nell’apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia disponibile sul sito www.giustizia.it Il ricorso preventivo ai suindicati sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie costituisce tentativo di conciliazione e, conformemente a quanto previsto dalla legge, costituisce condizione di procedibilità della successiva domanda innanzi all’Autorità Giudiziaria, ai sensi dell’art. 5 comma 1 – bis del D. Lgs. N. 28 del 2010.

8 RISPOSTE
vmasullo

vmasullo

Apprendista

Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF...

Ciao

Nel caso della mancata ricezione del bonus da 130€, quale operazione bisogna scegliere ?
Grazie
Enzo
Gabriele

Gabriele

Guru

Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF...

Caro @vmasullo,

l'ACF non sembra l'Organismo idoneo, in quanto si parla di <<violazione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza cui sono tenuti gli intermediari nei loro rapporti con gli investitori nella prestazione dei servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio>>.

 

Restano ferme le altre Figure istituzionali,

- Organismo di Conciliazione Bancaria costituito presso il Conciliatore Bancario Finanziario (www.conciliatorebancario.it)

- Arbitro Bancario Finanziario (www.arbitrobancariofinanziario.it),

sui cui siti ti invito a cercare maggiori info (fattibilità e COSTI)

Highlighted
vmasullo

vmasullo

Apprendista

Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF...

Grazie
Marisa_ING

Marisa_ING

Moderatore

Re: Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie ...

Ciao @vmasullo,

 

ho richiesto una verifica al reparto competente e ti ho inviato tutti i dettagli tramite messaggio privato.

 

Buona giornata.

Hai trovato utile la risposta di un altro utente?
Fai sapere il tuo apprezzamento all’autore cliccando “mi piace”.
vmasullo

vmasullo

Apprendista

Re: Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie ...

grazie mille   il buono ha funzionato nel sito di mediaworld.   sembra che l'email non mi sia arrivata, ecco il li il problema :-)   grazie tantissimo  
Enzo
Gabriele

Gabriele

Guru

Re: Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie ...

Quindi, @vmasullo, il buono è arrivato ed hai risolto?

Vero?

vmasullo

vmasullo

Apprendista

Re: Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie ...

tutto risolto,

 

probabilmente, non ho mai ricevuto l'email

 

grazie per tutto

 

Enzo

Ltk6

Ltk6

Apprendista

Re: Rif.: Arbitro per le Controversie Finanziarie ...

Probabilmente non l'hanno mai mandata....

come a me d'altronde

 

A questo punto penso che anche per me sia d'obbligo aprire una segnalazione agli enti preposti.

 

Promettere un buono e non erogarlo non significa non essere trasparenti ed anzi ingannevoli?