annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Aumento plafond carta di credito proposto in automatico

Travel88

Travel88

Apprendista
Salve, il plafond di default di 1500 € è piccolo e può non bastare per acquistare una vacanza o una spesa grossa come dei mobili o attrezzatura sportiva. So che è possibile richiedere un aumento ma spesso non ci si pensa e ci si ritrova impreparati al momento della spesa. Secondo me sarebbe utile che il sistema, in modo automatico, in base al profilo del cliente, proponesse un aumento di plafond. Il cliente, nell'area riservata, potrebbe accettarlo, rifiutarlo o accettarlo in misura ridotta
4 RISPOSTE 4
Highlighted
finder

finder

Guru

@Travel88  ha scritto:
Salve, il plafond di default di 1500 € è piccolo e può non bastare per acquistare una vacanza o una spesa grossa come dei mobili o attrezzatura sportiva. So che è possibile richiedere un aumento ma spesso non ci si pensa e ci si ritrova impreparati al momento della spesa. Secondo me sarebbe utile che il sistema, in modo automatico, in base al profilo del cliente, proponesse un aumento di plafond. Il cliente, nell'area riservata, potrebbe accettarlo, rifiutarlo o accettarlo in misura ridotta

 

 

Proposta MOLTO interessante, Smiley Molto-felice ma a parte il fatto che credo NON SAPPIANO nemmeno loro [ING] quando il profilo del cliente è maturo per un eventuale aumento di plafond, ti tocca utilizzare l'altra sezione Laboratorio di questa Community per far sì che chi di dovere la prenda in carico.

 

Se la proponi LI' TE LA VOTO DI SICURO... anche se mi è sembrato che la specifica sezione sia al momento CHIUSA.

 

Per la cronaca il mio plafond iniziale (di default) è di 2.500.

Constato QUINDI che nel corso del tempo ING restringe sempre di più i cordoni della borsa.

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

Caro @Travel88 tu ipotizzi un sistema automatico di adeguamento plafond molto soffisticato. Ma se fosse lavorerebbe non solo in aumento ma anche in diminuzione. Immagina se fossi all'estero con una carta con cui contavi di far front alle tue spese e la banca ti comunicasse , senza certo chiederti se sei d'accordo , un repentino abbassamento del tuo plafond ...

Per le banche i NPL ( no performing loans ) i crediti inesigibile , le sofferenze , sono il grande problema . Un aumento di plafond è un potenziale aumento del rischio. Le situazioni evolvono rapidamente e se alla mattina ti può arrivare un bonifico dallo zio d'America al pomeriggio potresti dover prosciugare il conto per far fronte ad un'ingiunzione di pagamento. Ci sono molte vite 'finanziarie' che scorrono in maniera regolare fatte di entrate , stipendi & pensioni , abbastanza certe ( ma anche qui i casi della vita quali un licenziamento possono essere sempre in agguato ) e uscite allineate ma vi sono anche storie fatte di alti e bassi che si susseguono. Insomma credo su questo tema gli automatismi non siano la modalità più funzionale soprattutto 'lato banca'. 

Highlighted
finder

finder

Guru

Il ragionamento lato banca @REXLEX non fa una grinza, ma considerando tutte le cautele che adotta la banca verso i propri clienti (sospensione dell'utilizzo della carta in caso di saldo negativo, sospensione in caso di fondi insufficienti al rimborso) la capcità di spesa della carta (PLAFOND) credo che sia una cosa davvero secondaria per il circuito (neanche per la banca)!

Ho forti dubbi sulla realizzabilità della proposta invece per quanto riguarda i LORO sistemi informatici e soprattutto per via dell'algoritmo, visto che in base alla mia personale esperienza (negativa) credo non sappiano nemmeno LORO quand'è che un cliente meriti un aumento di plafond e in quale misura.

Ad ogni modo se la proposta verrà inserita io LA VOTO... anche solo per curiosità circa la risposta. Smiley Molto-felice

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

Smiley LOL