Carta di credito frodata

Highlighted
Giusael18

Giusael18

Apprendista

Carta di credito frodata

Buona sera, qualcuno sa dirmi la procedura in caso di carta di credito frodata? Ho avuto degli addebiti su carta effettuati all’estero da non so chi, ovviamente ho fatto bloccare la carta, ma la mia domanda è: riuscirò ad essere rimborsato del mal tolto?

grazie.

3 RISPOSTE
Gabriele

Gabriele

Guru

Rif.: Carta di credito frodata

Ciao @Giusael18,

dispiacendomi per l'accaduto ti faccio il quadro della situazione.

 

Avresti due possibilità, previa denuncia alla Polizia Postale:

- area riservata CCA / info conto / documenti e contratti / modulo contestazone Carta di Credito (Sez. A, punto 1)

- contestando successivamente e per iscritto l'E/C entro 60 gg dal ricevimento (art. 119 del D.LGS. n. 385/1993).

 

Relativamente alla speranza di riavere il maltolto, dipende sempre dall'istruttoria che Visa ed ING eseguiranno e, ti anticipo, che qualora risultassero operazioni autorizzate con Verified by Visa (= a capzione totale dei tuoi dati) avresti più possibilità di vedere i "gentiluomini tunisini" (cit. Ministro dell'Interno pro tempore, On. M. Salvini, nonché esperienza lavorativa personale Smiley Strizza l'occhio) sbarcare da Cartagine in Finlandia piuttosto che a Pantelleria Smiley frustrato

Giusael18

Giusael18

Apprendista

Rif.: Carta di credito frodata

Ciao Gabriele il tutto è successo ieri sera sia sulla mia carta che su quella di mia moglie, acquisti fatti in Inghilterra in un negozio di alimentari per un totale di circa 600 euro. Ieri sera il call center mi ha bloccato le carte e mi ha detto di attendere una mail/comunicazione per come procedere. Secondo te cosa dovrò fare? E quando questa mail? Grazie

Gabriele

Gabriele

Guru

Rif.: Carta di credito frodata

Allora, @Giusael18

il fatto che la frode sia avvenuta su entrambe le vostre Carte non fa altro che avvalorare la mia (allora mera) ipotesi di una capzione totale delle vostre credenziali, circostanza che corrobora il consiglio di sporgere denuncia ai "colleghi in blu", magari chiedendo se fosse possibile ispezionare il vostro dispositivo di connessione in Rete (pc, tablet od altro) per verificare che non vi sia qualche "trojan".

 

Relativamente alla tempistica d'attesa delle comunicazioni da ING e circa una loro veloce ricezione, personalmente ritornerei sull'esempio "punico", ma almeno in questo vorrei essere smentito.

 

Procedi con l'inoltro del previsto modulo di contestazione, uno per ogni Titolare di Carta frodato