annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Imposta di bollo: la nostra guida

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

@CIRIS73 

se il numero inserito nel tuo "nik" alludesse all'anno di nascita, credo che un 46/47enne dovrebbe aver ben chiara l'offerta ING, presente (implementata negli anni) da quasi un 20ennio.

> Qui per i costi del CCA

> Qui per il deposito titoli/trading con CCA (e CA)

Highlighted
CIRIS73

CIRIS73

Matricola

@Gabriele 

Buongiorno Gabriele,

nell'esordio su questa Community, avrò forse formulato in maniera poco chiara il quesito e mi merito la tua velata presa per le chiappette. In ogni caso, grazie per la risposta.

A parte la questione dei costi, che può essere abbastanza chiara, la domanda verteva più sull'operatività.

Attualmente ho INVESTIMENTI ARANCIO con (la dico semplice) per ciascun fondo un bottone COMPRA e un bottone VENDI. Se compro, mi prende i soldi da CONTO ARANCIO, se vendo me li versa su CONTO ARANCIO, il tutto senza fare troppe domande.

Mi chiedevo, se un domani volessi avere anche CONTO CORRENTE ARANCIO, INVESTIMENTI ARANCIO mi chiederà se movimentare i soldi su/da CONTO ARANCIO o su/da CONTO CORRENTE ARANCIO o c'è una impostazione di default?

Mi chiedevo, inoltre, se intendessi chiudere definitivamente CONTO ARANCIO per avere solo CONTO CORRENTE ARANCIO, se ci sono delle controindicazioni o dei motivi suggeriti per non farlo. Inoltre, siccome normalmente è semplice attivare le cose ma disattivarle può essere molto complicato, mi chiedevo se cessare CONTO ARANCIO fosse consigliabile o no.

La domanda è posta nella discussione sull'imposta di bollo in quanto la riduzione del tasso di interesse di CONTO ARANCIO a decorrere da gennaio 2020 fa sì che tale imposta non sia più da considerarsi neutralizzata dai pochi interessi corrisposti e, pertanto, CONTO ARANCIO si rivela più oneroso di CONTO CORRENTE ARANCIO.

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Nuovamente ciao @CIRIS73,

a prescindere dal dove tu abbia postato e dal nuovo abbassamento del tasso del CA (già da tempo a TAEG negativo, ah! come ricordo il periodo del 5,3%!!!), sebbene me ne sia guardato da sempre, per quel che ne so da esperienza "communitaria", per effettuare investimenti occorre aprire una "posizione Trading", piattaforma ancorabile sia al CA che al CCA, con costi come da link precedentemente indicato.

In ogni caso, prelievo e versamento del dovuto dal /sul CA avviene per averlo tu indicato e, presumo, ciò sia modificabile (altro CA o CCA).

Spero qualche altro Utente possa esserti maggiormente d'aiuto.

Infine, sul costo assolutamente zero del Corrente... guarderei bene il Foglio Informativo.

AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Moderatore

Ciao @CIRIS73,
benvenuto in Community Arancio!


Quanto alla tua domanda, ti confermo che è possibile associare alla posizione Investimenti Arancio anche Conto Corrente Arancio purchè abbia la medesima intestazione.


Una volta attivato Conto Corrente Arancio potrai collegarlo alla tua posizione investimenti, accedendo alla tua area riservata. Se invece hai attivato il servizio di MY Money Coach potrai effettuare la richiesta di associazione, contattando il Servizio Clienti.


Buona giornata,
AnnaMaria_ING

Highlighted
Gianfri

Gianfri

Matricola

IO DOVREI CHIUDERE IL CONTO CORRENTE ARANCIO  HO IL SALDO A ZERO UN OPERATORE MI HADETTO CHE DEVO CARICARE AL MENO 10 EURO PER POTER CHIUDERE IL CONTO PER L'IMPOSTA DI BOLLO MA IO HO SEMPRE AVUTO SUL CONTO AL MASSIMO 25 EURO MI TOCCA PAGARE L'IMPOSTA? O POSSO CHIUDERE IL CONTO  SENZA PROBLEMI?

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

@Gianfri 

DEVI pagare l'Imposta, se - ovviamente - dovuta.

Come ampiamente indicato, per il Corrente (CCA) essa è dovuta solo se il saldo medio trimestrale sia stato superiore ad € 5.000, mentre per il Deposito (CA) sul capitale alla chiusura, in proporzione dello 0,2% con minimo di 1 euro