Modalità per accreditare un assegno

Highlighted
AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Moderatore

Modalità per accreditare un assegno

Ciao a tutti,


ecco di seguito una mini guida per il corretto accredito di un assegno su Conto Corrente Arancio. Prima di versarlo, occorre sempre verificare che l’assegno riporti questi dati:

 

  • Luogo e data di emissione: il nome della città in cui è stato emesso l’assegno e la data completa (giorno, mese e anno);
  • Importo in cifre: devono essere indicati sempre i decimali (esempio 100,00 euro oppure 100,10 euro);
  • Importo in lettere: deve essere trascritto con i decimali sempre inclusi (cento/00 oppure cento/10);
  • Beneficiario: deve essere indicato il tuo nome e cognome;
  • Firma: della persona che ha emesso l’assegno o, nel caso di assegni di traenza, la tua firma;
  • Girata: sul retro dell’assegno devi apporre la tua firma.

Vi ricordo che se l’assegno versato riporta alcuni errori, non sarà possibile accreditarlo e verrà restituito tramite posta raccomandata.


Grazie,


AnnaMaria_ING

 

Hai trovato utile la risposta di un altro utente?
Fai sapere il tuo apprezzamento all’autore cliccando “mi piace”.
2 RISPOSTE
Patrickfolgo

Patrickfolgo

Specialista

Rif.: Modalità per accreditare un assegno

Grazie per la guida @AnnaMaria_ING.

 

Purtroppo mi son imbattuto in persone che sembrava stessero su di un altro pianeta nel momento che dovevano versare un assegno in filiale... non oso immaginare se lo spediscano a Milano.

 

Si può sperare che le persone abbiano pazienza, comprensione e voglia di "studiare" avendo un c/c coi loro soldi aperto...Smiley Molto-felice

 

Saluti.

hallogram

hallogram

Esperto

Rif.: Modalità per accreditare un assegno

Ciao @AnnaMaria_ING

 

ottima guida anche perché ormai se  ne vedono sempre di meno in giro visto il diffondersi dei bonifici.

 

Personalmente non ho più il libretto degli assegni ma se dovesse capitare di riceverne uno accertarsi che sia compilato correttamente mette al riparo da possibili inconvenienti futuri.

 

Grazie ancora!