annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

blocco conto corrente

Highlighted
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto

Buongiorno e bentrovato @hallogram ,

 

a titolo indicativo e non esaustivo:

 

* morte dell'intestatario

* fallimento dell'imprenditore

* sopravvenuta incapacità del correntista

* insolvenze, pignoramenti 

* rapporti negativi in banche dati

* problemi reputazionali (es.presenza di reati conclamati e conosciuti dall'istituto )

* conto primo di movimentazioni e con saldo modesto

* PROBLEMATICHE ANTIRICICLAGGIO

.......

A mio modestissimo parere comunque, tutte le chiusure di questi mesi derivano da problemi di antiriciclaggio: la banca è stata infatti sanzionata proprio per mancanze in tal senso e, probabilmente, preferisce perdere clienti anche ottimi pur di evitare ulteriori sanzioni e poter nuovamnete operare con nuova clientela.

(Tieni presente che per ogni omessa vigilanza in tema di a.r. la banca può essere sanzionata con una multa da 2600 a 13000 per cliente).

Pertanto in questa situazione anche un ritardo nella trasmissione dei questionari rischia di trasformarsi in un blocco del conto con successiva estinzione (con la possibilità di segnalazione all' UIF).

Ti salutoi cordialmente

 

 

 

Highlighted
marcoevale

marcoevale

Matricola

@Mescal, a me è successo ieri e sto vivendo un incubo, come penso sia successo a tutti. 

Puoi dirmi se hai risolto a oggi e consigliarmi il modo migliore per agire? 

Ti ringrazio tanto per quanto potrai fare

Highlighted
marcoevale

marcoevale

Matricola

@mariposa99 ciao, credo davvero che dovremmo fare una class action, ma a me sembra ce ognuno dei nostri post rimanga isolato e che nessuno abbia intenzione di fare nulla se non per sè stesso. Io sono disponibile a qualunque azione. 

Non ho un euro. E' tutto nelle loro mani. Sono disperata. 

Highlighted
Mescal

Mescal

Matricola
A tutt'oggi 19 dicembre non ho nemmeno ricevuto la prima comunicazione da parte della banca. Il blocco è partito il 02 dicembre. Ho dato mandato all' avvocato. Ha spedito una pec e gli hanno risposto che si riservano di rispondere entro 30 gg come previsto dalla legge. Con il mio denaro in ostaggio. Fate andar via amici e parenti da questa banca, prima che possa capitare a qualcun altro.
Highlighted
vittocecco

vittocecco

Esperto

Grazie @Massimo58 ma personalmente non ero preoccupato del poter accedere o meno alla Community... Smiley Strizza l'occhio

Sono invece MOLTO preoccupato dal comportamento della banca in primis e, perché no, dei moderatori che non si sono neanche degnati di scrivere il classico "... stiamo indagando..." oppure "... ho segnalato la questione all'ufficio preposto..."

Capisco che, essendo dipendenti della banca, abbiano le mani legate però mi sembra stiano esagerando...

 

Continuo a non capire come possa, una banca, chiudere un conto corrente "da un giorno all'altro" o, se preferite, "dalla sera alla mattina", QUALUNQUE motivazione possa essere la causa scatenante di questa decisione, senza darne comunicazione con adeguato anticipo al correntista!

Come detto da @mariposa99 , se dovesse capitare mentre si è all'estero, sono guai!

Sono veramente dispiaciuto (e preoccupato)...

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Carissimo @vittocecco ,

spero di essere perdonato in questo mio palese O.T., escursione tematica non estranea però al contesto in senso lato.

 

Credo che l'assenza di comunicazioni, preventiva come ordinaria, dalla chiusura/blocco di C/C alla semplice indicazione (sicura) di dove indirizzare i documenti cartacei (...) sia sempre stata indicata come la pecca primaria di ING.

Ho ritenuto dichiarare che il "bancheggio" on-line non possa essere uguale o migliore a quello tradizionale come che il concetto di low-cost e quello di operatore virtuale possano convivere ma non per forza essere sinonimi.

 

Relativamente a:

> accesso "operativo" in Community a seguito della chiusura di tutti i Prodotti, confermo (o ribadisco...) che ciò sia possibile - fino ad esplicita richiesta di chiusura dell'account - con le classiche indicazioni di Cod. Cliente , data di nascita e PIN (e non più autenticazione forte);

> l'operato dei Moderatori... sono dipendenti ING ma non per forza addentro alle politiche aziendali ovvero autorizzati ad esplicitarle, dato che questo sia e resti un "forum".

Spero solo che possano godere del rinnovo del contratto dei bancari.... (link);

> necessità di evitare situazioni sgradite a quei Clienti che abbiano (aggiungerei, maliziosamente, +/- scientemente) scelto ING come unica Banca, occorrerebbe migliorare quanto indicato nell'incipit del mio commento, ovvero la comuncatività.

 

Auguri, a 360°

Cuore

 

Highlighted
Massimo58

Massimo58

Guru

Caro @vittocecco  non meravigliarti del fatto che ING chiude il conto corrente

ai suoi clienti senza motivazione dal moment che in italia, ci sono banche (di recente

a BARI) che chiudono i battenti con i soldi dei clienti.

Il fatto è che siamo nel caos e SI SALVA CHI PUO' O MEGLIO CHI E' PRUDENTE E

ATTENTO, pronto a cambiare direzione alle prime avvisaglie di "temporale" senza

aspettare per pigrizia che le cose GLI CADANO ADDOSSO.

AUGURI A TE E ALLA TUA FAMIGLIA DI BUONE FESTE.

Highlighted
Massimo58

Massimo58

Guru

Buonasera @hallogram 

Io al tuo posto più di preoccuparmi delle motivazioni della banca mi preoccuperei 

di recuperare i soldi sul conto e cambiare istituto bancario quanto prima.

A buoni intenditori...

 

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

@Massimo58,

seppur abbia io passato il 65% della mia vita a Nord del Po e non per quella "gravidanza corsistica" svolta a Bari in parte (3 mesi) nel 2015 ed il resto (6 mesi) nel 2018, non mi creo pregiudizi di sorta e ritengo, nello specifico, che la situazione della Banca Popolare di Bari non sia differente da quelle di alti Istituti analogalmente mal gestiti (e protetti dallo Stato) accadute a tutte le latitudini del Belpaese.

 

Giusto per, da sito della BPB

<<<

La Banca d’Italia, con decisione del 13 dicembre 2019 ha disposto lo scioglimento degli Organi  con  funzioni  di  amministrazione  e  controllo della Banca Popolare di Bari, con sede legale in Bari, e la sottoposizione della stessa alla procedura di amministrazione straordinaria, ai sensi degli articoli 70 e 98 del Testo Unico Bancario, in ragione delle perdite patrimoniali.

Con il medesimo provvedimento sono stati nominati il dott. Enrico Ajello e il prof. Antonio Blandini quali Commissari straordinari, mentre l’avv. Livia Casale, il dott. Francesco Fioretto e l’avv. Andrea Grosso sono stati nominati componenti del Comitato di sorveglianza. A questi ultimi è affidato il presidio della situazione aziendale, la predisposizione delle attività necessarie alla ricapitalizzazione della banca nonché la finalizzazione delle negoziazioni con i soggetti che hanno già manifestato interesse all’intervento di rilancio della banca.

La banca prosegue regolarmente la propria attività. La clientela può pertanto continuare ad operare presso gli sportelli con la consueta fiducia.

>>>

Highlighted
Massimo58

Massimo58

Guru

Riciao @Gabriele 

La banca di Bari da me citata è chiaramente un esempio. Potrei aver 

detto Monte dei paschi di siena, banca popolare vicentina, banca di etruria..

L'UNA VALE L'ALTRA. Non è una questione geografica ma politica come tu 

hai, seppur velatamente, fatto notare.