annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Aumento opzioni versamento contanti

flask1980

flask1980

Apprendista

Aumento opzioni versamento contanti

Salve, è possibile quando si versano contanti allo sportello automatico aumentare l'elenco delle motivazioni del versamento?

 

Con i controlli più serrati sui versamenti non vorrei trovarmi a dover giustificare dei versamenti solo perché il motivo per cui li verso io non è compreso.

 

Ad esempio a volte si paga per gli amici quanso si esce a cena e poi ti rendono i soldi in contanti o nel mio caso pago le utenze a mio padre che è anziano e mi rende i soldi sempre in contanti. Sono tutte opzioni non contemplate ma sarebbe comodo poterle inserire.

7 Commenti
REXLEX

REXLEX

Guru

@flask1980 mi sembra che il ventaglio delle opzioni sia così ampio che sarebbe difficile prenderle in considerazione tutte e quelle che a te sembrano importanti e ricorrenti ad un altro possono sembrare irrilevanti e occasionali .

I nuovi controlli finanziari prendono in considerazione che la vita richiede tante , diverse operazioni e si concentrerà , anche per motivi pratici , su quelle che avranno particolare rilevanza o ripetitività. 

Tra l'altro credo che anche assecondandoti continuerebbe a mancare l'opzione <versamento proventi da lavoro in nero> . 

 

flask1980

flask1980

Apprendista

Beh ovvio che ci saranno sempre delle motivazioni scoperte. Ma una voce generica sul ritorno soldi prestati o anticipati per pagamenti sarebbe comoda. 

 

Lascio correre sull'insinuazione di dubbio gusto sul lavoro a nero. 

REXLEX

REXLEX

Guru

@flask1980 la mia non era un'insinuazione nei tuoi confronti te lo assicuro. Ma che i contanti siano il motore del nero è un fatto . In qualche caso , come nel tuo , saranno sicuramente la restituzione di un conto in pizzeria ( ma mi pare vi siano ottime app al proposito ) ma in tanti altri casi sono frutto di evasione. 

Gabriele

Gabriele

Guru

@flask1980 

confermando quanto scritto da @REXLEX, ti faccio notare che qualsiasi operazione di versamento di contanti per Soggetti cui tale operazione non sia professionalmente ipotizzabile potrebbe dar adito a presunzione di illecita provenienza.

 

Nei mesi "flosci" di traffico con la Credito io faccio prelevi contanti dai colleghi: la "pizzata" la pago io con la MC Gold e loro mi danno contanti coi quali pago le "spese minute" (caffè, giornale, aperitivo, ecc.).

 

Se dovessi ogni volta passare a versare il frutto liquido di tali operazioni diventerei un folle ... la Filiale più vicina è a Catania (quasi 500 km, di cui 120 di mare), ma probabilmente tu ce l'hai sotto casa.

E di qui sorge spontanea la domanda: ma quanto costa una pizza da te od in quanti vi riunite Smiley Sorpreso? Noi colleghi siamo in massimo 13 a pieno organico e la "pizzata + birra" ci viene 10 a cranio... 50 euro li smaltisco veloci, senza versarli Smiley Lingua

flask1980

flask1980

Apprendista

@Gabriele 

 

Buongiorno, innanzitutto sono un fortunato avendo una filiale vicino casa quindi mi risulta comodissimo passare a versare il contante.

 

Per le spese pagate agli amici si tratta spesso di cifre esigue che non vado a verdsare tranne casi come festività in cui a volte riesco ad anticipare anche cifre intorno ai 3/400 euro.

 

Il problema reale son le utenze per mio padre, io gliele pago tutte, per cifre mensili che vanno dai 100 anche ai 400 euro nei mesi in cui coincidono più utenze. Capirai bene che a fine anno rispetto al mio stipendio si tratta di versamenti che sicuramente attirano l'attenzione. La voce che solitamente seleziono è "Eredità/Regalo" ma non rispecchia minimamente la reale natura del versamento. Quindi per me tornerebbe comodo una voce che mi permettesse di dichiarare la vera natura di questi versamenti.

Gabriele

Gabriele

Guru

Capisco, @flask1980 ...

ma ti posso assicurare che non sia la dichiarazione di provenienza a far scattare eventuali controlli...

Io effettuo da anni alcune operazioni per i miei genitori (più che utenze, domiciliate, si tratta di lavori e servizi, anche per migliaia di Euro) e, finora, tutto regolare ed in ogni caso si trattava di "assegni loro -contro fattura altrui"

Cmq, nell'immediato, se tuo padre ha contanti da darti avrà un Corrente, bancario o postale che sia, e potrebbe agganciarci le domiciliazioni che tu paghi o fronirti una sua Carca con cui farlo

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto

Gentile @flask1980, in realtà qualunque cosa tu scriva nella causale di versamento non cambia assolutamente nulla (vedi quanto sottolineato da @REXLEX. @ Le norme tributarie vigenti, come@Gabriele può insegnarci, prevedono che tu debba poter giustificare, in modo documentale, ogni operazione di versamento. In modo documentale significa con contratti buste paga o altro muniti di data certa. Nel caso di bollette pagate per conto di terzi potresti ad esempio fare firmare una lettera di incarico da parte di tuo padre, che specifichi la consegna del denaro contanti a fronte del pagamento della bolletta. Dovresti poi inviare a te stesso la scansione di tale documento attraverso pec (possibile ottenerla con pochi euro all'anno) attribuendo così data certa. Alternativa più semplice: pagare direttamente dal conto di tuo padre attraverso home banking (potresti aiutarlo tu) o con addebito sepa sdd.

Spero di esserti stato utile