annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

EFT e costi gestione non solo del fondo ma ci sono altri costi/spese/tasse/imposte?

RISOLTO
ludus78

ludus78

Matricola

ciao scusate ma non trovo questa info...

vorrei operare tramite piattaforma ing per l'acquisto ETF prendendo un fondo a caso vedo che ogni fondoo ha una commissione di gestione , però non trovo invece i costi o le commissioni di ING...

ossia se io dovessi comprare un fondo pago solo le commissioni di gestione oppure ci sono alltri costi come gestione posizione trading, tasse su apertura conto trading, imposta di bollo apertura conto trading?

sarebbe per caso questo l'unico costo? per gli ETF?

 

Acquisto e vendita 1 Obbligazione 36 € 50 €

grazie

ciao

alberto

2 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru
Soluzione

Le commissioni di ING sono quelle previste ed indicate qui,  a seconda di dove sia appoggiato il Trading

Inoltre la tassazione, almeno relativamente all'IDB, è indicata qui

 

Strano che tu non l'abbia trovato Smiley imbarazzato....

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru
Soluzione

@ludus78 i costi li trovi qui 

https://www.ing.it/trading/quanto-costa.html

Come vedi sono differenziati a seconda se il Trading lo alimenti da Conto arancio piuttosto che Conto corrente arancio. Io consiglio il secondo soprattutto per un'operatività frequente. Il numero di operazioni su cui si calcola il costo , se alimentato da Conto corrente arancio , si azzera ogni anno.

I costi di cui sopra valgono per ciò che acquisti su Trading , ciò che acquisti su Investimenti ( quote fondi ING e no ) hanno un diverso trattamento che ti invito ad approfondire. 

Trimestralmente ING applica l'imposta di conto deposito che è dovuta allo Stato ( pari allo 0,2% della giacenza ) .

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

3 RISPOSTE 3
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru
Soluzione

Le commissioni di ING sono quelle previste ed indicate qui,  a seconda di dove sia appoggiato il Trading

Inoltre la tassazione, almeno relativamente all'IDB, è indicata qui

 

Strano che tu non l'abbia trovato Smiley imbarazzato....

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru
Soluzione

@ludus78 i costi li trovi qui 

https://www.ing.it/trading/quanto-costa.html

Come vedi sono differenziati a seconda se il Trading lo alimenti da Conto arancio piuttosto che Conto corrente arancio. Io consiglio il secondo soprattutto per un'operatività frequente. Il numero di operazioni su cui si calcola il costo , se alimentato da Conto corrente arancio , si azzera ogni anno.

I costi di cui sopra valgono per ciò che acquisti su Trading , ciò che acquisti su Investimenti ( quote fondi ING e no ) hanno un diverso trattamento che ti invito ad approfondire. 

Trimestralmente ING applica l'imposta di conto deposito che è dovuta allo Stato ( pari allo 0,2% della giacenza ) .

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Nuovamente ciao, @ludus78 

A margine delle risposte fin qui ricevute - seppur tu, nik "78", non possa essere considerato un "nativo digitale", ma quantomeno un "oriundo / naturalizzato" - desidererei farti presente, come finora comportatomi in analoghe situazioni, che determinate attività d'investimento necessitino di un'adeguata capacità/conoscenza di "bancheggio", ovvero di preventiva lettura ed apprendimento delle info economico-contrattuali dei Prodotti che si desiderino sottoscrivere, asterischi e note compresi Smiley imbarazzato.

Operando on-line, vige al 90% il "fai-da-te", sia operativo che preventivo Smiley Strizza l'occhio.

Il mancato reperimento delle info fin qui indicateti da me e da @REXLEX farebbe presagire un livello basico di conoscenza sia del citato "bancheggio" che, peggio, del c.d. "internetteggio" Smiley Triste, volendo operare con un Operatore on-line.

 

Parafrasando una pubblicità di Renzo Arbore del 1980... "meditate, gente, meditate!"

Smiley Felice